Projet Babel forum Babel
Contact - Règles du forum - Index du projet - Babéliens
INSCRIPTION - Connexion - Profil - Messages personnels
Clavier - Dictionnaires

Dictionnaire Babel

recherche sur le forum
Lumbaart (lombard, lombardo) - Forum italien - Forum Babel
Lumbaart (lombard, lombardo)

Créer un nouveau sujet Répondre au sujet Forum Babel Index -> Forum italien
Voir le sujet précédent :: Voir le sujet suivant
Auteur Message
giòrss



Inscrit le: 02 Aug 2007
Messages: 2782
Lieu: Barge - Piemont

Messageécrit le Sunday 30 Nov 08, 13:05 Répondre en citant ce message   

Voir aussi :
- Milanes / meneghin (milanais, milanese)



Canzoni / chansons :

Canzone " I Tusan e Milan" (Le ragazze di Milano)

http://it.youtube.com/watch?v=NOgVVuvsgS8&feature=related

Canzoni di Nanni Svampa

http://it.youtube.com/watch?v=povhxqhMJj8&feature=related


Canzone di Davide Van De Sfroos - "Lo sciamano"

http://it.youtube.com/watch?v=uoB3r95k_68&feature=related

Canzone di Davide Van De Sfroos "E semm partii" (italiano e lombardo)

http://it.youtube.com/watch?v=oJVyLGbHLM4&feature=related

DAVIDE VAN DE SFROOS - "Rosanera"

http://it.youtube.com/watch?v=tgyRxNp1TTc&feature=related


"La curiera" Davide Van De Sfroos

http://it.youtube.com/watch?v=WGkYfydMgss&feature=related


Dernière édition par giòrss le Saturday 03 Jan 09, 11:15; édité 2 fois
Voir le profil du Babélien Envoyer un message personnel
giòrss



Inscrit le: 02 Aug 2007
Messages: 2782
Lieu: Barge - Piemont

Messageécrit le Monday 08 Dec 08, 18:16 Répondre en citant ce message   

Canzoni lombardo ticinesi (Svizzera italiana) :

A me scapà la vaca

http://it.youtube.com/watch?v=D4CP4hRJ7UY

Tri per dü - Bellinzona l'è in dal Pian da Magadin

http://it.youtube.com/watch?v=5tfY0LWILSg&feature=related

I FIöö - Piccola bambina el Bonto - Oroc Flambè

http://it.youtube.com/watch?v=Tmzx8jEj2ng&feature=related
Voir le profil du Babélien Envoyer un message personnel
giòrss



Inscrit le: 02 Aug 2007
Messages: 2782
Lieu: Barge - Piemont

Messageécrit le Sunday 28 Dec 08, 16:35 Répondre en citant ce message   

Aggiungo altre belle canzoni lombarde

El pover Luisin
http://it.youtube.com/watch?v=aB8dZoQuAOM&feature=related

Mama mia mi voi maridar
http://it.youtube.com/watch?v=OdcLS8mFg-Y&feature=related

Din don belelòn
http://it.youtube.com/watch?v=lOMglxCazPY&feature=related

Povere filandére
http://it.youtube.com/watch?v=FitC_Mc_rwo&feature=related

Fomne
http://it.youtube.com/watch?v=gShGo4Yp8y4&feature=related

Crapa pelada
http://it.youtube.com/watch?v=2tUF5a1pD_M&feature=related

Ma mi (Quaranta dì, quaranta nott)
http://it.youtube.com/watch?v=z8ws4g1aCjU&feature=related

La Madunina
http://it.youtube.com/watch?v=L_HaO5rRWPE

Lassa pur ch'el mund el disa
http://it.youtube.com/watch?v=P4LjjICMt6w&feature=related
Voir le profil du Babélien Envoyer un message personnel
Luc de Provence



Inscrit le: 11 Jul 2007
Messages: 683
Lieu: Marseille

Messageécrit le Sunday 28 Dec 08, 18:39 Répondre en citant ce message   

Bellissime canzoni in un dialetto italiano con alcuni suoni somiglianti al francese e al provenzale.
Voir le profil du Babélien Envoyer un message personnel
giòrss



Inscrit le: 02 Aug 2007
Messages: 2782
Lieu: Barge - Piemont

Messageécrit le Monday 29 Dec 08, 11:27 Répondre en citant ce message   

Si potrebbe dire viceversa. ;-) ...e, comunque, se questo è simile al francese, allora, il piemontese cosa è? ahahaha
Voir le profil du Babélien Envoyer un message personnel
Luc de Provence



Inscrit le: 11 Jul 2007
Messages: 683
Lieu: Marseille

Messageécrit le Monday 29 Dec 08, 11:34 Répondre en citant ce message   

Ho detto somiglianti, mica simili.
Nei dialetti settentrionali ( o come dici tu italo-romanzi ) vi è ad esempio la ü che probabilmente proviene dal
" substrat " Celtico.
Poi, ho sentito parole somiglianti alla pronunzia Francese come "coeur" e "oeil", " amour ".
Ma l'importante e il più significativo gli è che le Cinque Giornate le abbiano fatte da Italiani seppur parlassero Milanese ! très content
Alla Corte dei Savoia si parlava Francese e addirittura Camillo Benso ( alias Cavour ) era più bravo in Francese che in Italiano e non conobbe mai Roma.


Dernière édition par Luc de Provence le Monday 29 Dec 08, 12:03; édité 1 fois
Voir le profil du Babélien Envoyer un message personnel
giòrss



Inscrit le: 02 Aug 2007
Messages: 2782
Lieu: Barge - Piemont

Messageécrit le Monday 29 Dec 08, 11:58 Répondre en citant ce message   

...guarda che tra Italia e Francia c'è pochissima differenza reale. Le nazioni sono un'invenzione politica, che successivamente ha avuto ripercussioni sulla realtà, ma non esistono "di per sè". Solo un centro politico può uniformare. Se manca, esiste solo un continuum di assonanze...sfumature.

Coeur, oeil, amour si dicono in gran parte del Nord, Veneto escluso.
Il genovese dice "coeu", "eudjou", "amou".

Solo ideologicamente si può dire che le Ö e le Ü siano suoni francesi: in realtà sono germanici (non credo siano celtici). Le invasioni ci sono state anche in Italia.
Se no non esisterebbe la Ö in Puglia, che è nel Sud.

P.S. qual è la differenza tra "somigliante" e "simile"????

Non credo che il parlare della corte abbia influito così tanto sulla lingua del popolo. A Milano, la corte ducale non ha mai parlato francese...eppure ci sono coeur e oeil.
Voir le profil du Babélien Envoyer un message personnel
Luc de Provence



Inscrit le: 11 Jul 2007
Messages: 683
Lieu: Marseille

Messageécrit le Monday 29 Dec 08, 12:11 Répondre en citant ce message   

Quindi a tuo parere la Ö e la Ü del Francese e dei dialetti Italo-Romanzi verrebbe dall'influsso Germanico :
cioè un " superstrat " Germanico sul Basso-Latino della Francia d'Oil e del Settentrione Italiano dovuto all'arrivo dei Longobardi in Italia e dei Franchi del Rè Clovis in Francia.


p.s : ho cercato sul Zanichelli...
somiglianti = ressemblants.
simili = semblables.
Voir le profil du Babélien Envoyer un message personnel
giòrss



Inscrit le: 02 Aug 2007
Messages: 2782
Lieu: Barge - Piemont

Messageécrit le Monday 29 Dec 08, 14:16 Répondre en citant ce message   

E qual'è l'effettiva differenza tra ressemblant e semblable?

Il superstrato germanico deve essersi formato lentamente:

1) con l'installazione entro i confini dell'Impero di barbari gentiles, alleati dei Romani
2) con l'arrivo dei vari invasori : in Francia non sono venuti solo Franchi e in Italia solo Longobardi...quelli sono i princicipali apporti germanici, ma non gli unici (vedi, in Italia, il caso dei Goti...e in Francia quello dei Burgundi).

Non manca chi ritiene che ü e ö facciano parte del sostrato gallico (come il linguista Hull):

http://www.leganordcarmagnola.org/Piemonteis/LaLinguaPadanese-1.htm

http://www.leganordcarmagnola.org/Piemonteis/LaLinguaPadanese-2.htm

Citation:
"Etnie", n° 13-1987

Geoffrey Hull è un linguista della University of West Sydney, Australia, che ha dimostrato in una tesi (purtroppo ancora non pubblicata) di 700 pagine l'unità linguistica originaria di "Northern Italy and Rheatia", spiegando che poi questa unità si è spezzata tra "Highland Padanese" (= Reto-romanzo) e "Lowland Padanese" (= il padano), sempre più italianizzato a causa della diglossia padano-italiano. Fin qua non dovrebbero esserci problemi per nessuno, se le prove portate da Hull reggano all'esame critico. Il problema nasce con la proposta abbozzata da Hull di ricostruire un padanese moderno. Questa lingua avrebbe un bacino di utenza di circa 25 milioni di persone!
Voir le profil du Babélien Envoyer un message personnel
Luc de Provence



Inscrit le: 11 Jul 2007
Messages: 683
Lieu: Marseille

Messageécrit le Sunday 03 Jan 10, 9:25 Répondre en citant ce message   

Ecco qui una canzone in Lombardo : " Nustalgia de Milan "( Canta: Alberto Rabagliati. Autori: A. Bracchi - G. D'Anzi - 1944 ).
Ho notato che alla prima persona del presente al singolare vi è la desinenza i come nel Provenzale Marittimo. E sifolada si avvicina al Francese siffler come insci a ainsi.

http://italiasempre.com/verita/nustalgiademi1.htm

Eccone le parole :

Stasera sunt in vena
de fa el sentimental,
la nòtt l'è inscì serena
ma mi me senti mal.

Te scrivi, cara mama,
sun stuff de restà chì,
el me Milan el me ciama
visin a ti.

O mama mia,
mi sun luntan,
ma g'hoo la nostalgia
del mè Milan.

Mi vuraria
turnà duman,
t'el giuri, curaria
cunt' el coeur in di man.

Vedè la Madunina,
sentì 'l mè bel dialett,
sveèliass una mattina
in del mè lett.

O mama mia,
inscì luntan,
t'el giuri, piangiaria
pur de vess a Milan.

La par 'na stupidada,
se pensi ai mè bastiun
ma foo 'na sifolada
per cascià giò el magun.

E quand ven giò la sera
rivedi i bei tusann,
rivedi la ringhera
di mè vint'ann.

Oh mama, mama mia bela là,
mi sun tant distant de ti,
e pensi sempre al mè bel Milan,
al noster bel Milan

Vedè la Madunina,
sentì el mè bel dialett,
sveèliass una matina
in del me lett.

Mameta bela,
mi turneru
e semper in sul coeur
te stringeru!
Voir le profil du Babélien Envoyer un message personnel
giòrss



Inscrit le: 02 Aug 2007
Messages: 2782
Lieu: Barge - Piemont

Messageécrit le Sunday 03 Jan 10, 17:14 Répondre en citant ce message   

Infatti, il lombardo, per esprimere la parola "così", cioè "inscì", la fa derivare dal latino "in sic", come il francitano.

Al contrario, l'emiliano la fa derivare da "ad sic", dicendo "acsè", come il rumeno "aşa" e il castigliano "asì"

Il toscano da "cum sic" -> "così". Idem il friulano e il veneto "cussì" el ligure "cuscì".

Il meridionale da "ad cum sic" -> "accussì"

Solo il piemontese si pone al di fuori del sistema, derivando la forma originaria da "parec(u)lu(m)" --> "parèj" (fr. "pareil" = tale).
Proprio perché questa forma sembrava barbara, il torinese ha adottato negli ultimi secoli una forma italiana "così", pronunciata con la u al posto della o normale. In provincia, comunque, si continua a usare "parèj". Quest'ultimo va posposto al sostantivo: quindi, si dirà "lontan parèj" (che si legge "lountan parèi").
Voir le profil du Babélien Envoyer un message personnel
u Nìlu



Inscrit le: 05 Mar 2015
Messages: 10
Lieu: Ponente Ligure-Ponant Ligure

Messageécrit le Friday 06 Mar 15, 15:29 Répondre en citant ce message   

giòrss a écrit:
Infatti, il lombardo, per esprimere la parola "così", cioè "inscì", la fa derivare dal latino "in sic", come il francitano.

Al contrario, l'emiliano la fa derivare da "ad sic", dicendo "acsè", come il rumeno "aşa" e il castigliano "asì"

Il toscano da "cum sic" -> "così". Idem il friulano e il veneto "cussì" el ligure "cuscì".

Il meridionale da "ad cum sic" -> "accussì"

Solo il piemontese si pone al di fuori del sistema, derivando la forma originaria da "parec(u)lu(m)" --> "parèj" (fr. "pareil" = tale).
Proprio perché questa forma sembrava barbara, il torinese ha adottato negli ultimi secoli una forma italiana "così", pronunciata con la u al posto della o normale. In provincia, comunque, si continua a usare "parèj". Quest'ultimo va posposto al sostantivo: quindi, si dirà "lontan parèj" (che si legge "lountan parèi").


Il lombardo......il Milanese. poi ci sono dieci altre macrovarianti con sottoinsiemi disseminate dalle Alpi al Po.... a cremona, per esempio, è "cusée".
Voir le profil du Babélien Envoyer un message personnel
Montrer les messages depuis:   
Créer un nouveau sujet Répondre au sujet Forum Babel Index -> Forum italien
Page 1 sur 1









phpBB (c) 2001-2008